Faq

Di che materiale sono fatte le piastrelle?

La ceramica è composta in prevalenza da argille, sabbie quarzifere, sostanze vetrose e altri minerali. Solo materie prime naturali, impastate con acqua e cotte ad alta temperatura, per un prodotto di naturale bellezza.

La ceramica è rispettosa dell'ambiente?

La ceramica è il prodotto di materie prime naturali e delle tecnologie più aggiornate in materia di tutela dell'ambiente.
Iris Ceramica ha ottenuto le certificazioni UNI EN ISO 14001 e EMAS (attinenti all'ecogestione) e periodicamente informa il pubblico sull'impatto ambientale delle proprie attività e sui programmi aziendali di miglioramento.
Nel 2004 l'impegno ecologico di Iris Ceramica è stato premiato col marchio ANAB, che certifica i materiali per la bioarchitettura, assegnato alla gamma completa delle pavimentazioni in Naturgress.
Materiali di Iris Ceramica sono risultati conformi ai requisiti richiesti dal protocollo LEED del Green Building Council per la sostenibilità.
Inoltre, l’ultima Innovazione che Iris Ceramica ha introdotto sul mercato, ACTIVE Clean Air & Antibacterial Ceramic™, consiste in una metodologia produttiva che si basa sull’applicazione di particelle micrometriche di biossido di titanio e che, sfruttando il processo di fotocatalisi, permette di realizzare lastre in ceramica dalle concrete qualità antinquinanti ed antibatteriche, che concorrono in modo efficace a migliorare la qualità della vita.

Le piastrelle si deteriorano nel tempo?

La scelta del prodotto più indicato per le superfici di destinazione, l'esperienza del produttore, la cura nell'installazione e la pulizia regolare sono garanzia di durata della ceramica, superiore a quella di quasi tutti i materiali alternativi in commercio.

Cosa si intende per tono e calibro?

La ceramica è un prodotto dalla composizione naturale, che deve la sua eccezionale resistenza alla cottura ad altissima temperatura. Questa può comportare leggere differenze nelle sfumature di colore e nelle dimensioni effettive delle piastrelle tra un lotto di produzione e il successivo.
Prima dell'imballaggio perciò le piastrelle vengono raggruppate per tono e calibro, riportati sulle etichette di tutte le confezioni dei prodotti Iris Ceramica.

Quali sono i vantaggi dei pavimenti e rivestimenti in ceramica?

La ceramica è un prodotto naturale, bello, versatile, durevole, resistente, igienico e facile da pulire.

Quali sono i vantaggi del gres porcellanato?

L'ampia scelta di finiture e colori e la fedele riproduzione dell'aspetto delle pietre naturali, unite alle prestazioni tecniche di un materiale dalla struttura compatta e inalterabile, che resiste al gelo e alle macchie, all'attacco chimico, all'abrasione, ai carichi e al fuoco.

Quali sono i vantaggi della ceramica smaltata?

La varietà di colori, stili, formati, decori e finiture superficiali delle piastrelle è da sempre una delle caratteristiche più apprezzate della ceramica. La presenza dello smalto inoltre semplifica la pulizia e assicura l'igiene delle superfici.
Il gres porcellanato smaltato combina la possibilità di scelta e la resistenza alle macchie delle piastrelle smaltate con le prestazioni e la durata del supporto in gres porcellanato.

Rispetto agli altri materiali da pavimentazione la ceramica è più o meno costosa?

I prezzi della ceramica sono concorrenziali, tanto più se non si limita il confronto alla sola spesa iniziale: sommando il costo dei materiali, dell'installazione, di manutenzione, di eventuali riparazioni o sostituzioni, la ceramica risulta il prodotto più conveniente tra i materiali da pavimentazione e rivestimento di pareti e facciate esterne.

La ceramica ha bisogno di manutenzione?

L'assenza di microporosità e la resistenza allo sporco della ceramica smaltata riducono al minimo lo sforzo necessario per mantenere belle le superfici. Un pavimento di qualità, posato a regola d'arte e lavato regolarmente con acqua, mantiene nel tempo l'aspetto e le proprietà del prodotto nuovo.

È possibile proteggere le superfici rivestite con dei semplici accorgimenti o occorre qualche trattamento speciale?

La ceramica non richiede alcun trattamento speciale dopo la posa, né l'uso di particolari detergenti per la pulizia.
È comunque consigliabile la protezione dallo sporco abrasivo nelle zone di ingresso e dalla caduta di oggetti davanti ai piani di lavoro.
Ti raccomandiamo inoltre particolare attenzione dopo la posa del prodotto nuovo, che è opportuno proteggere fino al termine dei lavori di costruzione o ristrutturazione.

Come va calcolato il quantitativo di piastrelle da ordinare?

Una volta misurate le superfici da rivestire, ti consigliamo di maggiorare il fabbisogno del 10 - 15%, per sopperire a scarti di posa e prevedere una scorta per future riparazioni.

Dove posso vedere da vicino ed eventualmente comprare i vostri prodotti?

Presso i nostri rivenditori selezionati, in Italia e all'estero.

È possibile visitare la vostra showroom?

La showroom Iris Ceramica di Fiorano Modenese è aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30, al sabato dalle 8.30 alle 15.00 con orario continuato.
Per programmare al meglio la visita, ti invitiamo a fissare un appuntamento, chiamando il numero verde 800 738088.

Come posso trovare un articolo fuori produzione?

Il rivenditore di zona può informarti sull'esistenza di eventuali giacenze di prodotto.
Per una più facile ricerca, all'atto dell'acquisto ti consigliamo di conservare l'etichetta che trovi sulle confezioni.

Fra tante collezioni e materiali, come scegliere il prodotto "giusto"?

Non esiste un prodotto "giusto" in assoluto, ma un materiale più adatto all'uso che se ne deve fare.

Qual è il prodotto più indicato per la realizzazione di pavimenti esterni?

Per la posa in esterni è opportuno scegliere prodotti che assorbano meno dello 0.5% d'acqua, "completamente vetrificati" secondo le norme internazionali.
Tutti i prodotti delle collezioni Dolomiti, Le pietre del mulino, Le terre, Square, To be trend e Petra Aeterna, che assorbono solo lo 0.04% d'acqua, sono perfettamente ingelivi e protetti da 50 anni di garanzia anche per l'uso in esterni.

Le piastrelle da pavimento si possono adoperare anche come rivestimento?

Si, adottando gli opportuni metodi di posa.

Cos'è il gres porcellanato?

Il gres porcellanato, ottenuto da materie prime selezionate, è ceramica dalla struttura compatta e molto resistente che non assorbe acqua, non si macchia e non soffre l'usura del tempo.
Le collezioni Dolomiti, Le pietre del mulino, Le terre, Square, To be trend e Petra Aeterna sono garantite cinquant'anni contro l'usura da calpestio, il gelo e le macchie, in tutte le condizioni di utilizzo.

Cos'è il Semigres?

Il marchio Semigres identifica le piastrelle da rivestimento in monocottura a pasta rossa, per i bagni e le cucine di abitazioni private e locali pubblici.

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy