Stage the emotion Stage the emotion Stage the emotion Stage the emotion

Romance in Bloom

Chiudi Scopri di più

Le nuance pastello dei fiori appena sbocciati intersecano i colori luminosi di una giornata soleggiata. Il risultato è un pattern armonioso, un invito a lasciarsi trasportare dall’atmosfera primaverile, a respirare la libertà di un animo romantico, perdendosi tra i toni verdi e rosa di questo quadro poetico.

Minimal is Kanso

Chiudi Scopri di più

Suggestioni orientali distintive e pattern dal design minimalista si fondono in un mosaico creativo e originale. Questa combinazione unica celebra la mutevole esistenza di un animo dall’eleganza essenziale, che vive in un equilibrio armonioso di dettagli iconici ed espressivi.

Viva la creatividad

Chiudi Scopri di più

Una fusione esplosiva di cultura e colore dipinge un mix di cromie che è pura energia e trasmette emozioni in ogni sfumatura, come in un quadro eccentrico ma carico di significato. Questa creatività istintiva, intensa e vibrante crea uno spazio dove l’individualità fiorisce; è il viaggio all’interno di un animo allegro ed eccentrico, guidato dall'estro e dalla forza di un'arte che si fa viva.

Vibing with nature

Chiudi Scopri di più

L’incontro tra natura e spontaneità si manifesta in un vivace mosaico di colori delicati, ispirati alla terra, mentre i confini che separano la persona dal suo ambiente di dissolvono. Questo gioco camaleontico intreccia le emozioni di un animo immerso in un perpetuo stato di serenità e i suggestivi richiami naturali che emana l’ambiente in una danza di scambio reciproco.

Scopri tutte le personalità

Like nobody’s watching

Chiudi Scopri di più

L’espressività dei gesti pervade lo spazio circostante, le emozioni fluttuano, il contatto con le superfici si fa dinamico. Ecco che, tutto d’un tratto, libertà di movimento e libertà di pensiero diventano strettamente connesse. Cromie seducenti e contemporanee circoscrivono il palcoscenico della nostra energia vitale.

Brothers under the Berlin sky

Chiudi Scopri di più

Stimolante e up to date, Alexanderplatz è perfetta per il loro studio di design. Un ambiente dall’atmosfera underground, dove l’estro creativo di uno si fonde con la razionalità metodica dell’altro. Sullo sfondo, il suono analogico dei vinili, che si diffonde in un mix di geometrie, dove l’informatica di ultima generazione convive con l’elettronica vintage di un passato ancora recente.

Breakfast at Jolie's

Chiudi Scopri di più

Monique, Françoise e Céline. Immerse nella frenetica routine, non mancherebbero mai al loro appuntamento settimanale: il messaggio in codice è “Café Jolie”. Ogni venerdì si incontrano in un locale à la page, che amano per l’atmosfera esotica e chic, concedendosi complici scoppi di ilarità tra gossip, selfie e un drink. Momenti preziosi tra superfici preziose: delle Audrey in versione 2.0.

Love in the Mirror

Chiudi Scopri di più

Una immagine social catturò la sua attenzione, in una mattina uggiosa e ordinaria. Tanti pixel assieme a qualche parola raccontavano di un ragazzo in cerca della luce migliore per specchiarsi.
Lui la trovò in quella riflessa dalle pareti del suo bagno, e da quel giorno decise che si sarebbe specchiato solo lì, per vedersi eternamente giovane, sullo sfondo di un’impalpabile quiete rosa.

Ideas in search of an author

Chiudi Scopri di più

Ha un debole per i libri di cucina, ma non cucina mai. Li ripone su uno scaffale accanto alla sua poltrona preferita, sulla quale si siede raramente. Bellezza altera d’altri tempi ma pensieri erranti che inseguono ricordi e desideri. Immersa nei colori accesi di casa, trova ispirazione.

Everyday Superstar

Chiudi Scopri di più

Fra i suoi primi ricordi, la madre che le diceva “Il beige sta bene con tutto”. Lei invece ama la stravaganza, l’electrick folk e i capelli spettinati. Tutta stile e sregolatezza.
Una rockstar arcobaleno, lucidamente folle, a cui piace ballare da sola sullo sfondo di un’immaginaria quinta teatrale dai toni luminosi.

A bus named desire

Chiudi Scopri di più

In un giorno di pioggia, furono visti mentre correvano alla fermata dell’autobus. Sarebbero riusciti a prenderlo se avessero rinunciato a tenersi per mano. Ma loro preferivano perderlo e ritornare insieme nell’abbraccio della loro casa, dai suoi colori vividi e dall’atmosfera rarefatta e avvolgente. Connessi fra loro, disconnessi dal mondo.

Get in touch to Stage Your Emotion
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio