Una nuova veste per la sede storica di Iris Ceramica




La collaborazione tra Area-17 Architecture & Interiors e Iris Ceramica prosegue con una realizzazione che unisce i caratteri forti di un design contemporaneo con il rispetto per quello che il brand rappresenta per il territorio e i suoi abitanti. Il progetto di ristrutturazione della sede storica di Iris Ceramica nasce dalla necessità di integrare l’edificio originale degli anni ’60 con i nuovi volumi dello showroom e dal bisogno di rinnovare gli spazi interni che corrispondono a funzionalità mutate nel tempo. Interpreta anche la volontà di consolidare un’identità aziendale importante e restituirla a dipendenti e clienti con una nuova, rafforzata immagine.

Un intervento molto rispettoso in facciata ha recuperato gli elementi originali della palazzina, riattualizzando il disegno complessivo con l’uso di dettagli dallo stile contemporaneo. La ricucitura tra tutti i corpi di fabbrica avviene con un importante progetto di landscape che ammorbidisce i passaggi tra un edificio e l’altro attraverso una sapiente movimentazione delle aree a verde, ma soprattutto abbraccia la struttura complessiva con una recinzione insieme trasparente e scultorea che esprime tutta la capacità emozionale del materiale ceramico.

Attraverso un linguaggio architettonico che cita con leggerezza gli anni ’60, prosegue all’interno la ricerca di un equilibrio tra modernità e tradizione, con un intervento incentrato sull’evoluzione delle funzionalità e delle relazioni che vengono a crearsi tra i nuovi spazi. L’ingresso si affaccia su una hall a tutta altezza che ospita un ledwall monumentale, dove scorrono appunti visivi relativi alla comunicazione di brand. A destra e a sinistra della hall si aprono gli ambienti dell'archivio storico aziendale, che racconta la storia di Iris Ceramica attraverso i prodotti, le persone, i valori, i progetti in un allestimento dal forte impatto sensoriale ed emotivo.

Il volume a tutt’altezza collega idealmente il museo agli uffici, la storia passata a quella che si sta scrivendo oggi, cerniera architettonica e momento di sintesi narrativa trasversale. In uno spazio che fonde dinamicamente attesa, accoglienza e comunicazione di marca si creano i presupposti per un nuovo modo di intendere le meccaniche relazionali nell’ambiente di lavoro e per trasmettere efficacemente ai visitatori la complessità e la visione dell’azienda.

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy